martedì 31 gennaio 2012

Salmone ai pistacchi con chips di patate al forno




 
Carissimi amici eccomi di ritorno dopo un po' di assenza dal blog e dai fornelli!
Mi ripropongo con qualcosa di semplice che vi risolverà una cena in una sdi quelle sere con poco tempo a diposizione ma con la voglia di qualcosa di gustoso e sano.
 Ecco dunque il mio salmone al forno in crosta di pistacchi con contorno di patate.

Prendiamo i nostri pezzi di salmone, li saliamo e li depositiamo su una placca da forno unta con un po' d'olio. 
Poi tritiamo i pistacchi grossolanamente e li mescoliamo assieme a del pan grattato.

 Ora cospargiamo i tranci di salmone con il trito, aggiustiamo di sale e di pepe e poi versiamo un goccio di un buon olio extravergine (io ho usato l'Hispellum Terre Rosse)
Attenzione: se si usano pistacchi salati, fate attenzione a quando regolate con ulteriore sale.



Adesso cuociamo in forno a 200°C (meglio statico) fino a doratura. La cottura dipende molto anche dai vostri gusti. Se vi piace un po' rosato al centro non eccedete coi tempi.

Per le patate: semplicemente lavatle, asciugatele e tagliatele a rondelle sottili con tanto di buccia.
Sale, un giro d'olio e una spolverata di pan grattato e poi in forno per una decina di minuti.







Vassoio in foglia di palma Ecobioshopping




Per la buona riuscita di questa ricetta si ringraziano:

  • La Tec-Al per lo speciale Sale australiano Murray River (il mio preferito);
  • Hispellum per l'ottimo olio extravergine d'oliva umbro Terre Rosse;
  • La Bisol per il Riserva Brut il risultato di selezionatissime uve di Pinot Bianco, Chardonnay e Pinot Nero.

7 commenti :

  1. Buonissimo!! Ho appena cenato,ma una fettina la mangerei...

    RispondiElimina
  2. mmmmm io adoro il salmone..è giusto da un pò che non lo cucino.Il mio boy non lo ama particolarmente,ma quando ha assaggiato delle ricette particolari ha messo da parte la sua rognosità e s'è buttato sul piatto. Secondo me questa è una di quelle ricette che possono fare al caso mio! E l'idea delle patate è stuzzicante!PS: appena posso comprerò anch'io le stoviglie e co. di eco-bio...per ora le ammiro..:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ele! Io il salmone lo adoro, pensa che sto imparando a mangiarlo anche crudo cosa che qualche anno fa mi facesa semplicemente inorridire....
      Le stoviglia della Eco bio sono molto comode soprattutto queste in foglia di palama. Sarebbero usa e getta, ma io quel contenitore l'ho lavato già tre volte ed è sempre perfetto!
      Ora vengo a farmi un giro sul tio blog. Un bacio e buona giornata ;)

      Elimina
  3. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina
  4. ciao un premio per te: http://sevivablablabla.blogspot.com/2012/02/un-premio-per-me.html

    RispondiElimina
  5. Fantastica ricetta.. e i pistacchi tritati ce li ho già, souvenir dalla Sicilia finora inutilizzati.
    È arrivata la loro occasione.
    Alla prossima, buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Ottimo il salmone e con i pistacchi...perfetto!
    Ti segguo volentieri e se ti va passa da me!
    Abbracci

    RispondiElimina