Contatti

Contatti

domenica 12 giugno 2016

Torta all'acqua ananas e cocco-Vegana-senza burro, senza uova, senza latticini! Con crema al cocco a base di acqua!






Eccomi qui con una nuova torta all'acqua, stavolta al gusto estivo ed esotico di ananas e cocco!
L'ho chiamata torta Piña Colada!

Come le altre torte all'acqua, anche questa è Vegana quindi senza burro, nè uova, nè latticini.
Avendo solo tre cucchiai di olio è anche a basso contenuto di grassi
Per questa torta ho usato l'ananas in lattina perchè, essendo conservato in un liquido, rimane più morbido all'interno dell'impasto rispetto a  quello fresco.

Ingredienti:

250 gr di farina autolievitante
170 gr di zucchero
vaniglia (bustina di vanillina, vaniglia in stecche o estratto)
un pizzico di sale
3 cucchiai di olio vegetale (NON d'oliva)
200 ml di acqua naturale
1 lattina di ananas conservato in succo




La procedura è la solita delle altre torte all'acqua cioè molto semplice e veloce. Inoltre non serve l'impastatrice, è sufficiente un'insalatiera e una frusta.

Nell'insalatiera versare farina, zucchero, vaniglia e sale. Aggiungere l'olio, l'acqua e 50 ml del succo di conservazione dell'ananas.
Mescolare bene fino a ottenere un composto liscio, senza grumi e molto liquido.
Versare in una tortiera foderata di carta da forno.
Tagliare a cubetti 4 fette di ananas e disporlo sopra all'impasto senza mescolare. Ci penserà poi la lievitazione a distribuire i pezzetti in tutta la torta.
Cuocere a 180°C per 45/50 minuti.

ATTENZIONE: queste torte richiedono una cottura molto lunga e, mai come in questi casi, la prova stecchino è assolutamente indipensabile!




La torta è pronta, ma per essere una vera Piña Colada manca il cocco!
E allora prepariamo una gustosa crema di copertura vegana e a base di acqua!
In un contenitore adatto al microonde versi amo 250 ml di acqua e 30 gr di maizena. Mescoliamo e cuociamo a massima potenza per 1 minuto. Ora aggiungiamo 2/3 cucchiai (a gusto) di cocco rapè, mescoliamo e ancora un minuto di cottura a potenza massima.
Ora la crema è densa al punto giusto e tutto quello che rimane da fare è dolcuficarla.
Se la volete suoer-diet potete usare lo Stevia liquido facendo un piccolo assaggio ogni 5 gocce; altrimenti 2 cucchiai di zucchero a velo andranno benissimo.
N.B.: Questa crema è a base di acqua per cui non ha la consistenza vellutata e voluttuosa come quelle che contengono panna o uova, ma è leggermente gelatinosa e non ha il tipico colore pieno e latteo. Però è super leggera, vegana e grazie alla sue particolarità non cola!




Ecco qui la torta con la copertura al cocco!












 
 
 
 
 
Vuoi assaggiare questa torta?
Scopri come ordinarla su Mychefhome


http://www.mychefhome.com/dashboard
 

lunedì 6 giugno 2016

Piccoli lavori di riciclo creativo: bicchieri che fanno anche da segnaposto



Giuro che non faccio apposta a rompere i bicchieri per fare lavori di riciclo creativo...capita che si romapano e io...be' io ne approfitto!
Ho visto su internet questa favolosa idea e allora sono corsa a comprare la vernice lavagna e i gessetti bianchi.
Tutto quello che bisogna fare è:

1. avere dei bicchieri con lo stelo. Io avevo giusto giusto 4 flute spaiati. (Ok, lo ammetto, ne avevo solo 3...il quarto l'ho comprato al mercatino dell'usato :-P)





2. comprare un barattolo di vernice lavagna e versarla in un contenitore con l'apertura più grande della base dei bicchieri















3. intingere la base dei bicchieri nella vernice, sgocciolare bene e poi fare asciugare per una notte.


La vernice lavagna, sembra una normale vernice nera, ma quando si asciuga divenda opaca e fa un vero e proprio effetto lavagna!





Ecco qui i nostri bicchieri pronti!








Ora con il gessetto scrivete i nomi dei vostri ospiti e fate un bel brindisi!
Uno anche per me grazie!!!








mercoledì 1 giugno 2016

Picoli lavori di riciclo creativo: come riutilizzare flaconi di profumo vuoti




Ho visto questo magnifico lavoro di riciclo creativo sul bellissimo sito IdeaDesignCasa e sono subito corsa a rcuperare le mie boccette vuote di profumo! Non mi va mai di buttarle perchè sono oggetti che mi piace guardare e quindi ecco qui un modo per riutilizzarle e dare loro una nuova vita chic e affascinante!

Basta togliere lo spruzzino con l'aiuto di una pinza e riempire il flacone con perle e perline colorate e poi aggiungere qualche fiore finto in tinta!



Ecco qui il mio Miss Dior Chérie con perle e Peonie rosa












E questo invece è il mio Blumarine Bellissima con perle bianche e rosa pesca col nastro di seta originale e Peonie in tinta!

















Da profumi a bellissimi oggetti decorativi!

 


Sono piccole cose che mi danno grande soddisfazione!

I love riciclo creativo!

lunedì 30 maggio 2016

Torta con crema pasticcera e ciliege velocissima e senza cottura in forno!







Carissimi amici,
vi ricordate della mia crema pasticcera fatta al microonde? Quella in cui si sporca solo un contenitore adatto al micro e ci porta via solo 5 minuti?
Se non ve la ricordate la trovate a questo link.

Bene, ora che abbiamo ripassato la ricetta della crema pasticcera prepariamo la base della torta che si prepara nelle solite 3 velocissime fasi: 

1. ridurre in polvere 250 gr di biscotti secchi
2. fondere 100 gr di burro e unirlo ai biscotti
3. sistemare il composto sul fondo di una tortiera per crostate dal fondo amovibile da 24 cm





Riempiamo il guscio con una dose di crema pasticcera e riponiamo in frigo a raffreddare.








E adesso, con l'aiuto di questo amico qui






snoccioliamo circa 250 gr di ciliege.

Sistemiamo le ciliegie sulla torta quando la crema sarà ben fredda.

Voilà, pronta in un attimo e freschissima!








martedì 24 maggio 2016

Torta cappuccino senza cottura in forno. Pronta in 15 minuti!







Come promesso eccomi qui con un esempio di come usare e aromatizzare la crema alternativa alla pasticcera senza uova e pronta in 2 minuti che vi ho presentato nel precedente post.


L'idea è quella di una torta al gusto di cappuccino, pronta in 15 minuti, che non ha bisogno di cottura al forno.

L'ccorrente per questa torta è;

Stampo a cerniera da 24 cm
Una dose doppia di crema pronta in due minuti. (Raddoppiare gli ingredienti di questa ricetta)
200 gr di biscotti
100 gr di burro fuso
1 cucchiaino di caffè solubile
Cacao


Per la base usiamo la procedura solita, la stessa che si usa per i cheesecake e che utilizzo sempre per le torte in 15 minuti.
Scegliete i biscotti che preferite: Ringo Boys, Digestive o semplicemente quelli che avete in casa. Andranno tutti benissimo.
Mixare fino a che diventano briciole e aggiungere il burro fuso. Una mescolata e poi versate tutto nella tortiera foderata con carta da forno. Fategli anche un bel bordino così assomiglierà di più a una vera crostata!
Ora riponete la base in frigo.



 
Preparate una dose doppia di crema bianca (raddoppiate le dosi di tutto tranne la vanillina altrimenti il sapore diventa troppo forte), poi toglietene metà e riponetela in un altro contenitore.
Sciogliete il cucchiaino di caffè solubile in 2 cucchiai d'acqua e aggiungetelo a una delle due metà di crema.
Ora avete una favolosa crema al caffè da spalmare sulla base della torta!













Spalmateci sopra la crema rimasta ed ecco qui pronta la torta al cappuccino.








La torta è pronta ma...manca qualcosa...




Però un attimo, manca qualcosa...dunque vediamo: abbiamo i biscotti, abbiamo il caffè e anche il latte. Cosa manca perchè il cappuccino sia perfetto?
Una bella spolverata di cacao!
Scegliete voi se amaro o zuccherato. Io ho fatto un cucchiaio amaro e uno dolce!

Et voilà! Torta al cappuccino pronta in pochissimo tempo!
















E come vi avevo promesso nel precedente post, come vedete dalla foto qui sotto, la crema non cola! Le fette saranno perfette!!!




















giovedì 19 maggio 2016

Crema bianca per farcire torte senza uova e gluten free pronta in due minuti!





Cari amici e sostenitori,

volevo chiarire una cosa: non è che adesso mi è venuta la fissa delle cose velocissime, pronte in 5 minuti e via andare…è che, semplicemente, a volte se posso risparmiare un po’ di tempo senza rinunciare al gusto, lo faccio e poi mi fa piacere condividere queste scoperte con voi. Sì perché se io fossi una mamma super impegnata con il lavoro, mi dispiacerebbe tantissimo non trovare il tempo per preparare un buon dolce per la mia famiglia. Ecco perché sto elaborando queste ricette ultra veloci, per dire a voi là fuori che anche in soli quindici minuti potrete preparare dolci strepitosi per la felicità di grandi e piccini, ma soprattutto per la soddisfazione di voi stesse!

Allora che ne dite, li troviamo 2 minuti per questa favolosa crema bianca senza glutine e senza uova?


L’occorrente per questa crema è il nostro solito caro contenitore adatto al microonde tipo Pirex

 

Gli ingredienti sono:


250 gr di panna fresca

60 gr di zucchero

30 gr di maizena

1 bustina di vanillina









Il procedimento praticamente non esiste…
Si mette tutto nel contenitore e si mescola.
1 minuto al microonde a massima potenza.
Una mescolata.
1 minuto al microonde a massima potenza.
Punto. Fine. Stop. La crema è pronta e perfettamente addensata!





Due parole sulle caratteristiche di questa crema.
E’ più densa rispetto alla crema pasticcera (sia quella al microonde che trovate qui, sia quella classica).
Se la dovete usare per farcire una crostata, vi consiglio di lasciarla così com’è perché questa meraviglia di bontà e velocità ha anche un’altra caratteristica speciale: non cola! Quindi le vostre fette di torta rimangono perfette una volta tagliate!
Se invece ne volete fare un dessert al cucchiaio, vi consiglio di allungarla con del latte caldo. Procedete con un primo cucchiaio e poi valutate voi quanto più fluida la desiderate!